Il mercato alimentare globale senza lattosio è pronto a prendere slancio dai crescenti casi di intolleranza al lattosio tra la popolazione. Secondo un sondaggio di Medline Plus condotto ad agosto 2020, circa il 65% delle persone ha la bassa capacità di digerire il lattosio dopo l’infanzia. Inoltre, la condizione è più diffusa in Asia orientale. Queste informazioni sono fornite da Fortune Business Insights™ in un prossimo rapporto, intitolato “Mercato alimentare senza lattosio, 2021-2028”.

L’industria alimentare e delle bevande globale comprende un gran numero di catene alimentari offline e online. La pandemia di COVID-19 ha aumentato la domanda di alimenti e bevande confezionati, come alimenti stabili per scaffali e prodotti lattiero-caseari. Ma la chiusura completa di ristoranti e bar in pochi paesi in tutto il mondo potrebbe ostacolare la crescita nei prossimi anni. Il nostro accurato rapporto di ricerca ti aiuterà a ottenere un quadro completo dell’industria alimentare senza lattosio.

Scarica brochure PDF di esempio:

www.fortunebusinessinsights.com/enquiry/request-sample-pdf/lactose-free-food-market-103275

Il nostro rapporto di esempio include:

  • Introduzione, panoramica e analisi approfondita del settore del report 2020
  • Analisi dell’impatto dell’epidemia di pandemia covid-19 inclusa
  • Fornire indicazioni per capitolo su richiesta
  • Analisi regionale aggiornata 2020 con rappresentazione grafica di dimensioni, condivisione e tendenze
  • Include l’elenco aggiornato di tabelle e cifre
  • Il report aggiornato include i principali operatori di mercato con la loro strategia aziendale, il volume delle vendite e l’analisi dei ricavi
  • Metodologia di ricerca di fatti e fattori

Segmenti- Disponibilitàdi vari prodotti per guidare il segmento supermercati / ipermercati 

Dalla fonte, il mercato del cibo senza lattosio è diviso in mandorle, soia, cocco e altri (canapa e avena). In base al tipo di prodotto, è segregato in alimenti per lattanti senza lattosio, latticini senza lattosio, dolciumi senza lattosio e panetteria senza lattosio. Dal canale di distribuzione, è classificato in vendita al dettaglio online, minimarket e supermercati / ipermercati. Di questi, si prevede che il segmento supermercati/ipermercati si approvvigionamenti la più grande quota di mercato alimentare senza lattosio nel prossimo futuro. Questa crescita è attribuibile alla disponibilità di una vasta gamma di prodotti sotto lo stesso tetto. Insieme a ciò, la presenza di scaffali separati e sconti interessanti sugli acquisti alla rinfusa spingerebbe alla crescita.

Copertura report-

Il report fornisce un’autentica valutazione dei percorsi di diversi clienti associati al mercato, alle regioni e ai segmenti. Inoltre, offre impressioni sui clienti sui canali di distribuzione e cibo senza lattosio. Le soluzioni di business intelligence e consultazione aiuterebbero le parti interessate a perfezionare le mappe dell’esperienza del cliente sviluppate in base alle loro esigenze. Possono trasformare il coinvolgimento dei clienti con i loro marchi in-house.

Conducenti e restrizioni

Aumentare l’adozione della dieta vegana per favorire la crescita a livello globale

Al giorno d’oggi, molte persone si stanno inclinando rapidamente verso la dieta vegana a causa della sostenibilità ambientale, del benessere degli animali e della consapevolezza della salute. Si prevede che accelererà la crescita del mercato alimentare senza lattosio nel prossimo futuro. A parte questo, i casi in aumento di intolleranza al lattosio tra adulti e neonati sono destinata ad aiutare la crescita. Tuttavia, a differenza dei prodotti a base di latticini, gli alimenti senza lattosio sono molto costosi. Insieme a questo, la mancanza di consapevolezza di questi prodotti nelle nazioni emergenti può ostacolare la crescita.

Approfondimenti regionali-

Aumentare la consapevolezza ambientale e l’improvvisazione dei prodotti per aiutare il Nord America a guidare

Dal punto di vista geografico, il Nord America è attualmente in testa in termini di entrate ed è probabile che manterrà la sua posizione nei prossimi anni. Si prevede che la tendenza al consumo di cibo vegano e la crescente consapevolezza ambientale stimolino la crescita regionale. Rinomati produttori che operano in questa regione stanno introducendo prodotti alimentari improvvisati senza lattosio, come la pasta fatta con quinoa, mais e riso. Tali iniziative romente intarnerebbero anche la crescita.

L’Asia Pacifico, d’altro canto, dovrebbe crescere in modo sostanziale a causa della rapida urbanizzazione. Nei paesi in via di sviluppo, l’aumento dei redditi disponibili dei consumatori e la popolarità di una cultura occidentalizzata guiderebbero la crescita. In Europa, gli alimenti senza lattosio stanno guadagnando terreno alimentati dall’aumento della popolazione obesa. Inoltre, il crescente numero di appassionati di fitness e la domanda di cibi e bevande a basso contenuto di grassi nella regione spingerebbero alla crescita.

Fortune Business Insights™ aiuta a identificare la pista e a stare al passo con la concorrenza attraverso i nostri studi di ricerca sulla concorrenza, i nostri servizi includono:

  • Analisi SWOT
  • Monitoraggio della concorrenza
  • Ricerca osservazionale
  • Intelligence concorrente
  • Profilazione concorrenti

Paesaggio competitivo-

I principali attori mirano a lanciare nuovi prodotti alimentari senza latticini per attirare più consumatori vegani

Il mercato globale è altamente frammentato con la presenza di una vasta gamma di aziende. Si stanno concentrando principalmente sulle attività di ricerca e sviluppo per lanciare prodotti alimentari all’avanguardia senza lattosio per soddisfare la crescente domanda di alimenti vegani.

Di seguito sono riportati i due ultimi sviluppi del settore:

  • Marzo 2021: BiaVest acquisisce una partecipazione in Nobó, un produttore di cioccolato e gelati senza latticini con sede a Dublino. Questo investimento aiuterà l’impresa a guidare durante l’estate sul mercato europeo.
  • Febbraio 2021: Nestlé ha annunciato il suo piano per svelare un cioccolato KitKat vegano. Il nuovo bar senza lattosio si chiamerà KitKat V. Sarà sviluppato da un team di esperti di cioccolato nel centro di ricerca e sviluppo dolciario dell’azienda nel Regno Unito.

Un elenco di rinomati fornitori di alimenti senza lattosio che operano nel mercato globale:

  • Cargill, Inc.
  • Galaxy Nutritional Foods, Inc.
  • Organici della Green Valley
  • Tecnologie lattiero-casearie Edlong
  • Parmalat SpA
  • Valio Ltd.
  • Alpro
  • OMIRA Oberland-Milchverwertung
  • Crowley Foods
  • Alimenti Arla
  • Altri attori chiave del mercato

Sfoglia riepilogo completo della ricerca:

www.fortunebusinessinsights.com/lactose-free-food-market-103275