http://digitalesiciliana.com

È probabile che i recenti sviluppi nel settore delle biotecnologie amplieranno il mercato globale delle sementi geneticamente modificate (GM). Le sementi geneticamente modificate aiutano a moltiplicare la resa delle colture e aiutano a coltivazione di robuste variazioni colturali. Queste informazioni sono state pubblicate da Fortune Business Insights in un rapporto, intitolato “Genetically Modified Seeds Market: Global Market Analysis, Insights and Forecast, 2019-2026″ che offre un’analisi elaborativa sui driver e limita i prevalenti sul mercato. Nel 2018, la valutazione complessiva del mercato si è attestata a 20,07 miliardi di dollari. Con i progressi tecnologici e l’introduzione di colture geneticamente modificate si prevede che aiuterà il mercato globale a raggiungere i 30,24 miliardi di dollari entro il 2026. Inoltre, si prevede che il mercato globale si espanderà a un CAGR del 5,3% durante il periodo di previsione.

Le colture di mais e soia riceveranno maggiore attenzione con l’introduzione della tecnologia GM

Tra i tipi di colture, si prevede che mais e soia copriranno la quota maggiore nel mercato globale. L’introduzione di tecnologie geneticamente modificate nel settore agricolo è un fattore primario che guida la crescita di questi due segmenti. Nel 2018, la coltura del mais ha rappresentato una quota del 48,9% nel mercato globale. Paesi come Argentina, Brasile e Stati Uniti stanno adottando sempre più la tecnologia delle colture GM e queste colture coprono una quota di circa l’85-85% della superficie totale raccolta di mais e soia. Si prevede inoltre che la coltura di canola geneticamente modificata registrerà un CAGR più elevato negli anni previsti con la sua crescente coltivazione in paesi come Australia, Stati Uniti e Canada.

PDF di esempio:

www.fortunebusinessinsights.com/enquiry/request-sample-pdf/genetically-modified-seeds-market-100389

Aumento della domanda estera di cereali per rilanciare il mercato in Nord America

Il Nord America dovrebbe guidare il mercato globale delle sementi geneticamente modificate a causa della crescente adozione di colture geneticamente modificate. Secondo uno studio di Acquisition of Agri Biotech Applications o ISAAA, Nord America e Sud America insieme rappresentano oltre il 90% della quota nel mercato globale. La domanda estera di soia e di mais è il fattore principale che crea opportunità di crescita per il mercato di queste due regioni. Il Canada ha prodotto cinque colture geneticamente modificate che includono canola, barbabietola da zucchero, soia, erba medica e mais.

Si prevede inoltre che l’Asia Pacifico registrerà la crescita più rapida nel corso degli anni previsti, principalmente a causa dell’evoluzione della biotecnologia. Le condizioni meteorologiche fluttuanti e la bassa produttività delle colture in paesi come l’India e la Cina influenzano la quantità e la qualità delle colture. Si prevede che le sementi geneticamente modificate contribuiscano a produrre una migliore qualità della resa delle colture in queste regioni, guidando così il mercato. Inoltre, gli agricoltori stanno diventando più consapevoli dei benefici delle sementi geneticamente modificate. Si prevede che ciò alimenterà la domanda di sementi geneticamente modificate in questa regione.

Aumento della domanda di produzione vegetale per espandere il mercato degli OGM

“Si prevede che l’aumento della popolazione aumenterà la domanda di cibo, successivamente la produzione agricola in tutto il mondo”, ha dichiarato un analista principale di Fortune Business Insights. “I metodi agricoli convenzionali sono sostituiti da colture geneticamente modificate in quanto i metodi convenzionali non sono stati in grado di produrre una resa agricola migliore per soddisfare la domanda in rapida crescita”, ha aggiunto. Di conseguenza, è probabile che la domanda di piante geneticamente modificate aumenti negli anni previsti.

Si prevede che i progressi tecnologici nel settore delle biotecnologie amplieranno il settore agricolo. Si prevede inoltre che si tratta di un propellente per la crescita delle colture geneticamente modificate. Inoltre, l’adozione di un processo di modifica genica nelle sementi geneticamente modificate sta contribuendo a migliorare la resa delle colture, guidando così il mercato delle sementi geneticamente modificate.

Le preoccupazioni ambientali possono ostacolare la crescita del mercato

D’altro canto, alcune strozzature del mercato possono ostacolare la crescita. L’ambiente in continua evoluzione è la ragione principale che causa una carenza nel mercato globale. Inoltre, diversi agricoltori non sono disposti ad accettare questa nuova varietà di colture geneticamente modificate a causa della mancanza di consapevolezza. Tuttavia, la modificazione genetica delle colture offre numerosi vantaggi che possono attirare questi agricoltori ad adottare tecnologie geneticamente modificate nelle loro colture.

Le aziende sfruttano la tecnologia per aumentare la loro quota di mercato

Le aziende sono continuamente coinvolti in attività di ricerca e sviluppo (R&D) per espandere i loro confini nel mercato globale delle sementi GM. Inoltre, alcune delle aziende hanno avviato collaborazioni per rafforzare la loro quota di mercato. Queste aziende stanno sfruttando le tecnologie avanzate per stare al passo con la concorrenza. Ad esempio, Vimorin & Cie SA ha unito le mani a KWS SAAT per sviluppare tratti di Vimorin & Cie SA. Un’altra società chiamata DowDuPont ha lanciato soia geneticamente modificata e ha ricevuto l’approvazione della FDA nel febbraio 2019.

Principali aziende trattate nella relazione

  • Bayer CropScience
  • BASF SE
  • Syngenta
  • DowDuPont
  • R. Simplot Co.
  • JK Agri Genetics Ltd.
  • Maharashtra Hybrid Seed Company (MAHYCO)
  • Calyxt Inc.
  • Stine Seed Farm, Inc
  • Nuseed Pty Ltd
  • Other Key Market Players


Sfoglia dettagli report completi abilitati con tabelle e figure complete:

www.fortunebusinessinsights.com/industry-reports/genetically-modified-seeds-market-100389