Si prevede che il mercato globale dell’abbigliamento protettivo sarà guidato dalle crescenti norme governative in tutto il mondo per mantenere la sicurezza sul posto di lavoro, in particolare nei settori manifatturiero, alimentare, edile, sanitario e chimico. Inoltre, l’aumento dei casi di lesioni accidentali e mortalità influenzerebbe positivamente il mercato. Fortune Business Insights™ pubblicato queste informazioni è uno studio recente, intitolato “Protective Clothing Market Size, Share & Industry Analysis, By Product (Disposable and Durable), By Application (Flame Retardant Apparel, Chemical Defending Garment {Radiation Protection, Particulate Matter, and Others}, Clean Room Clothing, Mechanical Protective Clothing, and Others), By End-Use (Pharmaceutical, Oil & Gas, Chemical, Firefighters, and Others), e previsioni regionali, 2020-2027“.

Lo studio afferma inoltre che la dimensione del mercato degli indumenti protettivi è stata di 12.481,0 milioni di dollari nel 2019 e si prevede che raggiungerà i 34.316,9 milioni di dollari entro il 2027, mostrando un CAGR del 14% durante il periodo di previsione.

L’emergere di COVID-19 ha portato il mondo a un punto morto. Comprendiamo che questa crisi sanitaria ha portato un impatto senza precedenti sulle aziende di tutti i settori. Tuttavia, anche questo passerà. Il crescente sostegno da parte dei governi e di diverse aziende può aiutare nella lotta contro questa malattia altamente contagiosa. Ci sono alcune industrie che stanno lottando e alcune sono fiorenti. Nel complesso, si prevede che quasi tutti i settori saranno colpiti dalla pandemia.

Ci impegniamo costantemente per aiutare la tua azienda a sostenere e crescere durante le pandemie di COVID-19. Sulla base della nostra esperienza e competenza, ti offriremo un’analisi dell’impatto dell’epidemia di coronavirus in tutti i settori per aiutarti a prepararti per il futuro.

Clicca qui per ottenere l’impatto a breve e lungo termine di COVID-19 su questo mercato.

Si prega di visitare:

Questo rapporto risponde alle seguenti domande:

  • Quali strategie vengono adottate dalle aziende per intensificare la concorrenza?
  • Quale segmento è destinato a guadagnare la quota massima nei prossimi anni?
  • Quali sono le sfide e le opportunità che il mercato potrebbe affrontare in futuro?
  • Quali sono i driver di crescita e gli ostacoli nel mercato?

Richiedi un PDF di esempio (include l’analisi dell’impatto COVID-19):

www.fortunebusinessinsights.com/enquiry/request-sample-pdf/protective-clothing-market-102707

Driver e restrizioni-

Gli effetti della pandemia di Covid-19 sul mercato

  • Nell’ambiente sanitario, vi è una crescente domanda di indumenti protettivi per prevenire la contaminazione da varie fonti.
  • Gli operatori sanitari lavorano costantemente per controllare il tasso di infezione smaltindo e riciclando correttamente gli indumenti.
  • La domanda di camici chirurgici, tute e camici isolanti è aumentata rapidamente dal settore sanitario per prevenire la trasmissione di microrganismi attraverso il sangue o i fluidi corporei in sé, così come i pazienti.
  • La Direzione Generale dei Servizi Sanitari, il Ministero della Salute e del Benessere della Famiglia, l’OSHA e l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) hanno implementato una nuova serie di regole che devono essere seguite dai lavoratori dei centri di assistenza sanitaria primaria, dei centri di quarantena, dei laboratori, dei punti di accesso (POE) e degli ospedali.

Segmento-

L’aumento dell’uso di indumenti protettivi per prevenire gli infortuni guiderà il segmento delle sostanze chimiche

Sulla base dell’uso finale, il mercato è frammentato in petrolio e gas, vigili del fuoco, prodotti chimici, farmaceutici e altri. Tra questi, il segmento chimico dovrebbe ottenere la quota maggiore a causa del crescente utilizzo di indumenti protettivi nell’industria chimica per prevenire lesioni causate da sostanze chimiche pericolose, come detergenti, sgrassanti e vernici. Inoltre, i lavoratori di diversi settori sono oggi esposti a vari tipi di sostanze chimiche tossiche. Il segmento oil & gas, d’altra parte, ha detenuto una quota di mercato degli indumenti protettivi del 13,5% nel 2019.

Analisi regionale-

Il Nord America dominerà alimentato da leggi severe dell’OSHA in materia di sicurezza dei lavoratori

The market is regionally categorized into the Middle East and Africa, Latin America, Asia Pacific, Europe, and North America. Out of these, North America procured USD 4,677.9 million revenue in 2019. It is set to dominate throughout the forecast period. This growth is attributable to the rising number of stringent norms put forward by the Occupational Safety and Health Administration (OSHA) to ensure workers’ safety. The organization has formed certain safety standards associated with industrial disasters, such as manufacturing machinery failures, fires, and others. Asia Pacific would grow rapidly backed by the rising rates of occupational accidents in the developing countries, such as South Korea, India, and China.

Competitive Landscape-

Key Manufacturers Aim to Enhance Portfolio through Acquisitions

A large number of manufacturers and distributors are mainly focusing in the development of more sustainable and recyclable materials for a wide range of industries. They are also adopting the set of norms provided by the government agencies worldwide. In addition to that, they are following the strategy of mergers and acquisitions to broaden their product portfolio & serve their consumers better. Below are two of the latest industry developments:

  • March 2020: Lakeland Industries, Inc.augmented its previously planned expansion of the manufacturing capacity by 30%. Since the past couple of years, it has invested around USD 6 million to widen its manufacturing footprint into India and Vietnam, increase margins, improve efficiencies, as well asadd and updateIT systems.The company decided to upsurge production because of the outbreak of Covid-19 pandemic.
  • February 2019: Protective Industrial Products, Inc. (PIP)successfully acquired West Chester Protective Gear. This new deal would solidify PIP’s position in the global market in North America. It would be able to deliver the retailers and distributors in the safety industry with a broad product portfolio that includes more flexible solutions.

Inquiry before buying:

www.fortunebusinessinsights.com/enquiry/queries/protective-clothing-market-102707

Fortune Business Insights™ lists out the names of all the organizations present in the global market. They are as follows:

  • Honeywell International Inc. (U.S.)
  • Lakeland Inc. (U.S.)
  • W. L. Gore & Associates, Inc. (U.S.)
  • PBI Performance Products, Inc. (U.S.)
  • TenCate Protective Fabrics (U.S.)
  • Kimberly-Clark Corporation (U.S.)
  • Ansell Microgard Ltd. (U.K.)
  • DuPont (U.S.)
  • Bennett Safetywear Ltd. (U.K.)
  • TEIJIN LIMITED (Japan)
  • Udyogi (India)
  • Sanctum Work Wear Pvt. Ltd. (India)
  • Derekduck Industries Corp. (Taiwan)
  • Protective Industrial Products (PIP) (U.S.)
  • Other prominentcompanies

About Us:

Fortune Business Insights™ delivers accurate data and innovative corporate analysis, helping organizations of all sizes make appropriate decisions. We tailor novel solutions for our clients, assisting them to address various challenges distinct to their businesses. Our aim is to empower them with holistic market intelligence, providing a granular overview of the market they are operating in.

Contact Us:

Fortune Business Insights™ Pvt. Ltd.

308, Supreme Headquarters,

Survey No. 36, Baner,

Pune-Bangalore Highway,

Pune – 411045, Maharashtra, India.

Phone:

US :+1 424 253 0390

UK : +44 2071 939123

APAC : +91 744 740 1245

Email: [email protected]

Connect us via Social Media Channels:

LinkedIn: www.linkedin.com/company/fortune-business-insights

Facebook: www.facebook.com/FortuneBusinessInsightsPvtLtd

Twitter: twitter.com/FBInsightPvtLtd